CARMEN CONSOLI, la recensione del concerto

27/08/2021

Carmen Consoli in Arena (foto Ennevi)

«Stordiscimi, disarmami e infine colpisci. Abbracciami ed ubriacami di ironia e sensualità». A Carmen Consoli basta pronunciare queste «parole di burro» per conquistare il pubblico dell’Arena, oltre 6mila arrivati da tutta Italia per festeggiare i 25 anni di carriera della cantantessa (per la precisione: 25 più uno, causa restrizioni anti-Covid).

All’anfiteatro c’è il tutto esaurito, per davvero. Ma non ci fossero i limiti imposti dalla pandemia, ci sarebbe stato lo stesso sold out.

Carmen ha invitato sul palco una schiera di amici colleghi musicisti, eppure, più che Consoli & Friends, “25 anni mediamente isterici” – questo il titolo dello spettacolo – sembra la meravigliosa serata di un Festival di Sanremo che Amadeus avrebbe potuto presentare e dirigere qualche anno fa. All’anfiteatro c’è la storia ma anche il presente della musica popolare italiana, ché di leggero nel senso di fatuo qui non c’è nulla.

Nella scaletta completa che trovate qui sotto (oltre 30 canzoni, contributi video e parti recitate) potete vedere come Carmen abbia dato una nuova veste sonora alle sue canzoni, con l’orchestra, con la sua band e con il supergruppo formato da Daniele Silvestri al pianoforte e alle tastiere, Max Gazzè al basso elettrico e Marina Rei alle percussioni e alla batteria.

A parte l’emozione che all’inizio gioca un brutto scherzo alla voce di Samuele Bersani, non ci sono state sbavature nelle tre ore e più di spettacolo. Mai un secondo di noia, mai un momento di stanca: uno show perfetto in cui hanno brillato anche le parole dell’attrice siciliana Donatella Finocchiaro, che ha aperto la serata con il testo “Volevo fare la rockstar”, il brano che dà il titolo al nuovo album di inediti della cantantessa, in uscita il prossimo 24 settembre. Avrebbe potuto anche annunciarlo in Arena. Sarebbe stata una bella promozione ma non sarebbe stato elegante. E Carmen elegante lo è da sempre. Anche quando canta brani di altri artisti, come la devastante “Quello che non c’è” degli Afterhours, eseguita con Manuel Agnelli, Elisa e Rodrigo D’Erasmo.

Il concerto della cantantessa catanese per metà veneta (ci tiene sempre a sottolinearlo) ci ha anche ricordato come siano immortali il rock nato dal blues, le trame del folk e la melodia pop nata dalle romanze e dalla canzone napoletana.

In concerti come questo in Arena, verrebbe voglia di scomparire nella musica, di svanire tra le pietre dell’anfiteatro e restare lì, magari per altri 25 anni. A patto di ascoltare Carmen per sempre.

Giulio Brusati

LA SCALETTA DI “25 ANNI MEDIAMENTE ISTERICI”

Donatella Finocchiaro – lettura 1 – Volevo fare la rockstar

Quello che sento

Parole di burro

Pioggia d’aprile

Fiori d’arancio

Amore di plastica (con Mario Venuti)

Mai come ieri (con Mario Venuti)

Orfeo

Bluenotte (con Elisa)

Promettimi (con Elisa)

L’eccezione

Venere (con Irene Grandi)

Se mi vuoi (con Irene Grandi)

Contessa Miseria

Bianca (con Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo)

Quello che non c’è (con Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo ed Elisa)

Donatella Finocchiaro – lettura 2

Primavera (con Marina rei)

Vento d’estate (con Max Gazzè, Marina Rei e Daniele Silvestri)

Le cose in comune (con Max Gazzè, Marina Rei e Daniele Silvestri)

Al di là di questi anni (con Max Gazzè, Marina Rei e Daniele Silvestri)

Confusa e felice (con Max Gazzè, Marina Rei e Daniele Silvestri)

Beppeanna (con Finaz, Max Gazzè e Daniele Silvestri)

(video ricordo di Erriquez della Bandabardò)

Ultimo bacio (con Samuele Bersani)

Giudizi Universali (con Samuele Bersani)

A’ finestra (con Nada)

Senza un perché (con Nada)

Guarda l’alba

Mandaci una cartolina (con Tosca)

Piazza Grande (con Tosca)

Luna araba (con Colapesce Dimartino)

Lo stretto necessario (con Levante)

Fino all’ultimo

In bianco e nero

Donatella Finocchiaro – lettura 3

Stranizza d’amuri (con Colapesce Dimartino, Levante, Tosca e Mario Venuti)

Volevo fare la rockstar (versione strumentale)

Condividi su:

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato su tutte le novità e gli eventi dell'Arena di Verona

Chi si è esibito
all'Arena di Verona?

TIMELINE

I NUMERI DEL 2020

20 SPETTACOLI
6 EVENTI TV
1 EVENTO IN EUROVISIONE
16 Mln TELESPETTATORI
1 GRANDE CONCERTO IN LIVE STREAMING